Solo online

Geppetto - Novo

SGY0007

Nuovo prodotto

NUOVA ANNATA
Il miglior periodo per gustare questo vino è dagli ultimi giorni di Settembre a fine Gennaio

1.Produttore.pngVINO DELLA CASA

2.nomeok.png Nome: Geppetto

Tipo: Vino Rosso (Novo)

Vitigno: 80% Sangiovese, 20% Malvasia

Annata: 2018

Gradazione Alcolica: 12,0% Vol.

Zona Di Produzione: Toscana

Salva

Maggiori dettagli

Dettagli

Abbinamenti: Versatile si abbina a tutto pasto.

Servizio: Per una degustazione ottimale servire in calice alla temperatura di 16-18°C.

Colore: Rosso rubino

Olfatto: Note di frutti a bacca rossa e sentori floreali come violetta e rose

Sapore: Fresco, e leggero, piacevole in bocca

Il vitigno Malvasia Nera

Il vitigno Malvasia nera, o semplicemente "Malvasia N.", secondo quanto riportatno nel Registro Nazionale Varietà di Vite, come le altre Malvasie a bacca nera, apparteine a quella famiglia di vitigni Il cui nome "Malvasia" deriva da una variazione contratta di Monembasia, roccaforte bizantina abbarbicata sulle rocce di un promontorio posto a sud del Peloponneso, dove si producevano vini dolci che furono poi esportati in tutta Europa dai Veneziani con il nome di Monemvasia. Il vino fatto con questa varietà era divenuto estremamente popolare, tanto che Venezia pullulava di osterie, chiamate Malvase, consacrate al suo consumo. Un altro documento di quegli anni si trova citato vino “malvaticus”, era la Malvasia a bacca nera, prodotta a Cipro e commercializzata anche in nord Italia.

Il vitigno Malvasia (Malvasier) è stato piantato in Trentino Alto Adige da secoli e fa parte della tradizione enologica locale. Rientra nella doc Alto Adige (o Südtirol). Possiamo trovarlo anche in alcune denominazioni della Toscana.
(quattrocalici.it)

Salva

13 altri prodotti della stessa categoria: